BeeSafe: l’arnia si fa sicura

“Roma, 1 aprile 2019 – È allarme sull’ombra della criminalità organizzata dietro al boom di furti di alveari in tutta Italia. I colpi sono sempre più frequenti ed efficaci (si stimano a stagione 22.500 furti per un danno di 10 milioni di euro), tanto che si sta sviluppando un racket, un mercato nero sulle api. La Fai (Federazione apicoltori italiani), dopo l’ennesimo caso denunciato a Torino dove a un giovane apicoltore hanno rubato 34 alveari, lancia l’sos.” Fonte: quotidiano.net

In Italia si stima che il traffico di arnie rubate sia di milioni di Euro. Questi furti provocano non solo danni economici ma anche danni ambientali visto che sul territorio depredato viene a mancare l’impollinatura delle api e nasceranno molti meno prodotti della terra, come la frutta.

Partendo da questo dato i ragazzi dell’istituto Facchinetti di Castellanza (VA), in collaborazione con Futura Elettronica e la Camera di Commercio di Varese, hanno realizzato un antifurto per arnie.

“Questo progetto è nato dall’esigenza di realizzazione di un efficiente ed economico allarme per proteggere e vigilare le api.” Affermano i ragazzi.

 

 

Il sistema è basato su una scheda elettronica Maduino dotata di modulo GSM per poter notificare l’apicoltore di eventuali anomalie.
Ma il sistema non è solo un semplice antifurto, ma un sistema intelligente in grado di notifcare anche le variazioni di peso della stessa arnia. Questo consente all’ipicoltore di capire se le api si “trovano bene” in quella zona o se invece c’è qualcosa che le disturba limitando la produzione di miele. Il sistema deriva dal progetto Arduino, pertanto è stato semplice integrare anche sensori ambientali in grado di monitorare anche la salute dei nostri piccoli amici. I ragazzi hanno realizzato così un antifurto intelligente in grado di notificare l’apicoltore di furti ma anche di avvisarlo in caso di problemi di salute delle api.

 

I ragazzi hanno presentato questo progetto all’iniziativa Impresa in Azione dove si sono aggiudicati il premio come Miglior Teamwork.
Impresa in azione” è il programma di educazione imprenditoriale per gli studenti dai 16 ai 19 anni degli ultimi tre anni delle scuole superiori. Riconosciuto come forma di Alternanza Scuola-Lavoro dal MIUR, offre un’esperienza professionalizzante a stretto contatto con le aziende e il mondo esterno alla scuola.

Chi volesse seguire gli sviluppi del progetto, può seguire il blog di BeeSafe o la pagina Instagram o Facebook.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0