Al via tra pochi giorni il Festival dell’Energia

 

“ONLIFE ENERGY: abitare, muoversi, lavorare” è il titolo della principale manifestazione nazionale del settore che quest’anno darà voce ai territori e alle trasformazioni in atto e che si svolgerà dal 13 al 15 giugno prossimi presso la Triennale di Milano.

Insieme ai più importanti player dell’energia, ai rappresentanti del mondo accademico e alle istituzioni si discuterà delle possibili soluzioni per favorire la transizione verso sistemi energetici sostenibili.

Tuttavia, in un mondo sempre più interconnesso e globale il percorso verso la sostenibilità passa attraverso molteplici vie che al Festival verranno illustrate da personaggi di primo piano in diversi ambiti: dalla resilienza urbana, presentata dal confronto delle pratiche di lavoro di Milano, Parigi, Rotterdam, Manchester, alla connessione tra etica e innovazione con l’intervento del Professor Luciano Floridi, direttore del Digital Ethics Lab all’Università di Oxford; dall’impatto delle tecnologie sul lavoro con il talk di Marco Bentivogli, Segretario Generale FIM CISL, alle Olimpiadi sostenibili con Giovanni Malagò, Presidente del CONI.

Città al centro del dibattito tra i due sindaci dei comuni di Milano e Roma: sui temi del Festival Giuseppe Sala incontrerà la sindaca Virginia Raggi. 

Sarà presentata al Festival dell’energia la candidatura italiana per ospitare COP26, la conferenza sul clima del 2020: il Festival farà promotore del sostegno alla candidatura da parte dei partner e sponsor della manifestazione. 

Resilienza, sostenibilità e innovazione intrecceranno temi più specialistici legati alla geopolitica energetica, alle trasformazioni del mercato e al ruolo dei cittadini, fruitori di energia, con incontri approfonditi e la presentazione di una ricerca a cura di GSE sul ruolo del “nuovo consumatore” in riferimento in particolare alle energie rinnovabili.

“Giunto alla sua XII edizione, il Festival si conferma la maggiore manifestazione nazionale sul tema; appuntamento nato per fare divulgazione e diventato negli anni, allo stesso tempo, una sorta di “stati generali” del settore. Atteso da una società sempre più attenta alle tematiche legate alla sostenibilità e all’ambiente, al consumo consapevole e informato, alle connessioni tra innovazione, stili di vita e lavoro.” – commenta Alessandro Beulcke, Presidente del Festival dell’Energia – “Al Festival racconteremo un settore in cambiamento che si sta adeguando alle trasformazioni nel campo tecnologico. In un mondo sempre più interconnesso, in cui online e offline, reale e digitale non hanno più confini, anche l’energia deve cambiare il passo e rinnovarsi. Anche quest’anno daremo vita a un dibattito appassionato per approfondire la necessaria transizione verso l’Onlife Energy.”

La giornata inaugurale del Festival dell’Energia quest’anno coinciderà con l’Assemblea Annuale di Elettricità Futura, la principale associazione del mondo elettrico italiano che riunisce produttori di energia elettrica da fonti rinnovabili e convenzionali, venditori, distributori e fornitori di servizi. “L’Assemblea di Elettricità Futura è un appuntamento importante per il settore elettrico, momento di incontro tra i nostri associati e i principali rappresentanti istituzionali” – commenta Agostino Re Rebaudengo, Vice Presidente di Elettricità Futura – “I temi dell’energia e del clima sono sempre più centrali nel dibattito di oggi. Il Festival dell’Energia rappresenta un palcoscenico ideale per approfondire il ruolo del vettore elettrico e della riduzione delle emissioni nello sviluppo industriale sostenibile del nostro Paese, in linea con le direttive europee”.

Il Festival dell’Energia è un evento realizzato da Beulcke&Partners in collaborazione con GMI – Greening Marketing Italia –, con il patrocinio istituzionale di Commissione Europea, Ministero dello Sviluppo Economico, Ministero dell’Ambiente, Comune di Milano e Camera di Commercio di Milano e con il supporto di Politecnico di Milano, come Knowledge Partner, e di Elettricità Futura e GSE – Gestione Servizi Energetici, in qualità di partner.

Il Festival dell’Energia è il risultato dell’impegno progettuale e del sostegno dei maggiori player del settore energetico e industriale. Ad oggi possiamo elencare: 

  • Gigawatt Sponsor: Acea, EP Produzione, Liquigas, Knauf Insulation
  • Megawatt Sponsor: Asja, Edison, Iren, Reti Più, Sorgenia, Terna, Teon
  • Kilowatt Sponsor: Axpo, Bip, Confindustria Energia, Iberdrola, OLT, Gruppo Hera.

Il programma in sintesi

Il Festival dell’Energia è un evento aperto al pubblico. È già possibile oggi consultare il programma e nei prossimi giorni sarà possibile iscriversi ai singoli appuntamenti attraverso il sito www.festivaldellenergia.it. 

Giovedì 13 giugno – Triennale di Milano

  • Dopo i saluti di Alessandro Beulcke, Presidente Festival dell’Energia e di Ferruccio Resta, Rettore Politecnico di Milano, l’Assemblea Pubblica di Elettricità Futura apre i lavori
  • Nel pomeriggio spazio al tema delle politiche di “Resilienza urbana e delle comunità energetiche”
  • Infrastrutture, sicurezza, gestione del rischio, comunità energetiche sono le parole chiave del convegno di presentazione della ricerca inedita a cura di GSE “Il nuovo consumatore informato”
  • “Le città motori di cambiamento”: il sindaco Giuseppe Sala incontra la sindaca di Roma, Virginia Raggi.
  • In serata viene annunciato il vincitore della prima borsa di studio intitolata alla memoria di Leonardo Maugeri ideata da Festival dell’Energia.

Venerdì 14 giugno – Triennale di Milano

  • Leading Talks: interventi visionari, capaci di ispirare riflessioni e spunti inattesi. Tra i relatori: Marco Bentivogli, Luciano Floridi, Giovanni Malagò, Paolo Braguzzi
  • Working Groups: il pomeriggio è dedicato ad una serie di tavoli di lavoro tematici che spaziano dalle città resilienti alla transizione energetica nel mercato del gas, dalla digitalizzazione all’evoluzione consapevole dei consumi. I contributi degli esperti coinvolti confluiranno nella sessione plenaria finale, che metterà a fuoco linee guida e riflessioni condivise.
  • Convegno a cura di Althesys “Una nuova visione delle rinnovabili”: i maggiori player a confronto sull’evoluzione del settore elettrico

Sabato 15 giugno – Politecnico di Milano

Anche quest’anno in occasione del Festival dell’Energia sarà possibile visitare i laboratori del Dipartimento di Energia del Politecnico di Milano: iscrizioni aperte a bambini (dai sei anni), studenti delle scuole superiori ed adulti, che potranno venire a conoscere le infrastrutture dedicate alla ricerca nucleare e a quella energetico-chimica.

L’energia spiegata-Festival dell’Energia

Ideato da Beulcke+Partners, che ne cura la produzione e comunicazione, e promosso da ARIS, azienda di ricerche, informazione e società, è la prima grande manifestazione nazionale interamente dedicata ai temi energetici. Promuove il dialogo tra Istituzioni, cittadini, aziende e associazioni. Festival dell’Energia è un contenitore di idee, eventi, incontri, confronti per condividere i saperi della scienza e i risultati dell’innovazione, mettendo in contatto il grande pubblico con il mondo scientifico, culturale, associazionistico, economico e istituzionale

www.festivaldellenergia.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0