I driver LED compatti di Maxim garantiscono alta efficienza e basse EMI

MAX25610A/B integra MOSFET, offre un’efficienza del 90% e supera le specifiche EMI CISPR 25.

I progettisti di applicazioni di illuminazione ad alte prestazioni per autoveicoli hanno ora un metodo più semplice ed efficiente per pilotare i LED ad alta luminosità (HBLED) con i driver MAX25610A e MAX25610B di Maxim Integrated. I driver LED/convertitori DC-DC sincroni buck, buck-boost offrono una soluzione completa con prestazioni EMI leader del settore, senza compromettere efficienza e dimensioni. Questi circuiti integrati gestiscono fino a otto HBLED direttamente dalla batteria del veicolo e integrano molti componenti esterni per risparmiare sullo spazio e sul costo della distinta base (BOM), rendendoli così delle eccellenti soluzioni per i sistemi di illuminazione per autoveicoli e applicazioni di illuminazione industriale e commerciale.

Mentre l’industria automobilistica accelera la transizione verso l’illuminazione interamente a LED, i progettisti devono affrontare nuove sfide per il miglioramento dell’efficienza, nella semplificazione dei progetti e nella riduzione dei costi di sistema, superando inoltre severi requisiti EMI. Tradizionalmente, i progettisti dovevano impiegare più componenti nei loro sistemi per passare le specifiche EMI. Per ottenere miglioramenti nelle prestazioni, spesso dovevano scendere a compromessi in termini di spazio ed efficienza del sistema, affrontando anche problemi termici con costi elevati.

I driver LED MAX25610A/B rispondono a tutti questi problemi combinando in un unico package dimensioni della soluzione, alta efficienza e prestazioni EMI. Questi circuiti integrati soddisfano l’ampia gamma di requisiti di tensione e possono ridurre la complessità della progettazione, diminuire i costi della distinta base (BOM) e migliorare l’efficienza energetica. Offrono un’ampia gamma di tensioni di ingresso da 5V a 36 V nelle applicazioni driver LED buck-boost con un’efficienza fino al 90 percento in modalità buck-boost. Questi driver LED dispongono di un’opzione di rilevamento della corrente interna e di MOSFET di commutazione sul lato-alto e lato-basso integrati per ridurre lo spazio e il costo della soluzione. Offrono un dimming PWM programmabile, che consente una regolazione fine senza dover utilizzare un microcontroller separato. Inoltre, il MAX25610B presenta un’opzione di frequenza di commutazione da 2,2 MHz che consente una soluzione ancora più compatta.

Vantaggi principali del MAX25610A/B:

  • Alta efficienza: offre un’efficienza fino al 90% rispetto a un driver LED buck-boost standard che fornisce un’efficienza di circa l’85%.
  • Prestazioni EMI leader del settore: consente ai progettisti di superare le specifiche EMI CISPR 25.
  • Piccole dimensioni: integra due MOSFET (commutazione lato-alto e lato-basso) ed è disponibile in un TQFN da 5mm x 5mm.
  • Flessibilità: permette la configurazione delle modalità buck, buck-boost e boost per supportare un’ampia varietà di LED e topologie in ambienti esterni ad alte prestazioni e illuminazione frontale.

Maxim offre ora anche il MAX25600, un controller LED sincrono buck-boost a quattro switch ad alta tensione di 60 V che commuta senza interruzione tra le modalità buck, boost e boost. Questo circuito integrato è ideale per gestire il cambio di carichi LED in applicazioni di illuminazione automotive, commerciale e industriale ad alta potenza.

L’industria automobilistica sta assistendo a una solida transizione verso l’illuminazione completamente a LED con l’introduzione di una tecnologia nuova e più potente,” ha affermato Kevin Mak, analista di Strategy Analytics. “I fornitori di sistemi automotive sono alle prese con costi elevati e problemi di complessità di progettazione guidati da questa transizione verso caratteristiche di illuminazione più accattivanti. Maxim ha introdotto una tecnologia avanzata di gestione dell’energia che affronta alcune sfide chiave per i costruttori di automobili.”

Maxim ha progettato MAX25610A/B per fornire ai progettisti dell’illuminazione automotive un driver semplice, efficiente e tollerante ai disturbi per coprire un’ampia varietà di tensioni LED  e topologie di alimentazione“, ha affermato Yin Wu, business manager della Business Unit Automotive di Maxim Integrated. “La possibilità di avere tutti questi vantaggi in una soluzione così compatta incoraggia i progettisti ad aggiungere più LED ad alte prestazioni nei sistemi, sfruttando al contempo una maggiore flessibilità, con spazi e costi ridotti.

Il MAX25610A/B è disponibile sul sito web di Maxim per 2,10 $ (1000-up, FOB USA) nonché presso i distributori autorizzati.

Il prezzo del MAX25600 è di 2,95 $ (1000-up, FOB USA). Sono disponibili anche i due kit di valutazione, il MAX25610EVKIT# al prezzo i 100 $, il MAX25600EVKIT# al prezzo di 150 $.

www.maximintegrated.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0