RS Components presenta la nuova famiglia di convertitori incapsulati ad alta densità di potenza

Ideale per applicazioni in spazi ristretti, la nuova famiglia di moduli analogici e PMBus digitali ibridi ad alta efficienza di Renesas Electronics assicura un ampio campo di ingresso e capacità di gestione della corrente di uscita.

RS Components (RS), ha annunciato la disponibilità di una nuova serie di moduli convertitori di alimentazione ad alta efficienza che forniscono conversione da punto di carico (POL) per FPGA avanzati, DSP, ASIC e memorie utilizzate in server, storage, reti ottiche, telecomunicazioni e un’ampia gamma di applicazioni industriali con limitazioni di spazio.8

Prodotti da Renesas Electronics, i nuovi moduli di alimentazione ISL8210M/12M/80M/80M/82M/82M sono convertitori step-down sincroni a canale singolo in grado di fornire 10 A o 15 A di corrente continua nel punto di carico. La famiglia è altamente integrata – combinando controllore PWM, induttore e MOSFET – per fornire la massima densità di potenza di qualsiasi modulo incapsulato della loro classe.

La serie semplifica la progettazione di alimentatori complessi e limitati nello spazio a disposizione e velocizza il time-to-market riducendo il numero di componenti esterni necessari. Inoltre, tutti i moduli della serie offrono la compatibilità pin-to-pin, consentendo così ai progettisti di selezionare rapidamente la corrente nominale appropriata e il livello di capacità PMBus richiesto, senza dover modificare il layout del PCB.

La serie comprende dispositivi da 10 A e 15 A che offrono un’interfaccia analogica e due con un’ulteriore interfaccia digitale PMBus v 1.3: i moduli di potenza analogici sono l’ISL8210 M e ISL8212 M; e i moduli di potenza digitali ibridi sono l’ISL8280 M e ISL8282 M. I moduli a loop analogico ISL8210 M/12 M offrono una densità di potenza più elevata, un set di funzioni ampliate tramite impostazioni pin-strappable e costi inferiori rispetto ai precedenti moduli di potenza Renesas.

Le caratteristiche principali della serie includono: funzionamento con rail di alimentazione da 4,5 a 16,5 V; modalità di carico leggero (PFM) selezionabile; alta efficienza – fino ad un picco del 95%; e bassa resistenza termica, che consente il funzionamento a piena potenza senza dissipatore nella maggior parte degli ambienti applicativi.

Tutti i moduli implementano la tecnologia proprietaria R4 ad alta velocità, offrendo un loop di controllo stabile e senza compensazione per eliminare i componenti esterni di compensazione, fornendo al contempo la migliore velocità di risposta ai transitori della categoria attraverso il carico e la tensione di ingresso. Inoltre, la tensione di uscita è completamente stabile grazie ai condensatori ceramici. I moduli di interfaccia digitale ISL8280M/82M/82M PMBus sono anche in grado di ottimizzare ulteriormente il loop di controllo, sovrascrivere le impostazioni dei pin-strap e fornire un’ampia telemetria.

Disponibile ora nelle regioni EMEA e ASIA Pacifico, la serie ISL82xxM è disponibile in pacchetti HDA (High Density Array) Grid HDA (High Density Array) da 12 x 11 x 5,3 mm, eliminando la necessità di ulteriori dissipatori di calore o ventole e richiedendo solo pochi componenti esterni per il funzionamento. La serie di moduli di potenza è supportata da quattro schede di sviluppo progettate per la rispettiva valutazione di ciascuno dei moduli ISL8210M/12M/80M/82M.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0