Microcontrollori RX651 in package ultra small per applicazioni in spazi ridotti

 

Il nuovo microcontrollore con CPU a 32 bit ideale per applicazioni che richiedono connettività IoT e per soluzioni Edge.  I nuovi packages a 64 pin consentono di ridurre del 59% la superficie di PCB necessaria per i dispositivi. 

Renesas Electronics Corporation ha annunciato i nuovi microcontrollori RX651 a 32 bit in package ultra small 64 pin BGA e in package QFP a 64 pin. La nuova linea di prodotti consente di espandere il popolare gruppo di microcontrollori RX651 MCU Group grazie alla disponibilità di un package BGA a 64 pin (4,5 mm x 4,5 mm) che consente di ridurre del 59% lo spazio su scheda rispetto al package a 100 pin LGA e grazie alla disponibilità di un package LQFP a 64 pin (10 mm x 10 mm) che consente di ridurre del 49% lo spazio su scheda rispetto al package a 100 pin QFP. I nuovi microcontrollori sono indirizzati alle applicazioni che richiedono elevate doti di sicurezza a livello di comunicazione e di elaborazione endpoint quali i sensori compatti ed i moduli di comunicazione nel campo industriale, nel campo del controllo delle reti, nel campo dell’automazione degli edifici e nel campo dello smart metering che devono operare a livello edge nelle reti IoT.       

La crescita esplosiva delle applicazioni IoT e di quelle legate all’Industry 4.0 ha incrementato in modo drammatico la richiesta di moduli ad alte prestazioni e di dimensioni ridotte che supportino i diversi aspetti relativi alla sicurezza della connettività IoT – quali, ad esempio, la confidenzialità, l’integrità e la disponibilità dei dati. La nuova serie di microcontrollori RX651 è nata per dare una risposta a queste esigenze grazie alla ridotta dimensione del package che lo rende ideale per le applicazioni IoT compatte senza sacrificare l’alto livello di prestazioni e di sicurezza necessarie”, afferma Daryl Khoo, Vice President of Marketing, IoT Platform Business Division, Renesas Electronics Corporation. “I nuovi microcontrollori a 64 pin RX651 rendono disponibili ai progettisti un footprint ridotto, alte prestazioni e caratteristiche per la gestione della sicurezza dei dati che sono necessarie per salvaguardare le loro applicazioni connesse dai cyber-attacks.”

I nuovi microcontrollori RX651 integrano la connettività, la gestione hardware della sicurezza dei dati [Trusted Secure IP (TSIP)], e la gestione sicura della FLASH [trusted flash area protection] in modo da consentire la gestione sicura degli aggiornamenti firmware attraverso la comunicazione di rete. L’incremento del numero di dispositivi endpoint che lavorano a livello edge richiede un incremento delle caratteristiche di sicurezza per l’aggiornamento remoto del firmware [over-the-air (OTA)]. I nuovi dispositivi RX651 sono in grado di supportare queste necessità relative alla sicurezza degli aggiornamenti sul campo grazie alla periferica hardware integrata TSIP, al sistema di protezione avanzato della FLASH e grazie ad altre innovazioni tecnologiche che li rendono più sicuri e stabili rispetto ad altre soluzioni attualmente disponibili sul mercato.

Principali caratteristiche dei microcntrollori RX651 a 64 pin:

  • Semplificano lo sviluppo di dispositive edge IoT: I nuovi microcontrollori con pakage a 64 pin di ridotte dimensioni sono basati sulla CPU RXv2 ad alte prestazioni e prodotti utilizzando un processo a 40 nm che consente di fornire elevate prestazioni (520 CoreMark score a 120 MHz) e consumi estremamente ridotti (35 CoreMark/mA score misurati dal consorzio EEMBC Benchmarks).
  • Semplificano l’aggiornamento sicuro sul campo: La disponibilità di due banchi di FLASH consente ai progettisti di ottenere un elevato livello di sicurezza (root-of-trust) attraverso l’utilizzo della periferica di sicurezza hardware TSIP che fornisce la protezione delle chiavi, gli acceleratori hardware di encryption per AES, 3DES, RSA, SHA ed un generatore di numeri casuali (TRNG, True Random Number Generator). Il doppio banco di FLASH consente la funzione BGO (Back Ground Operation) e la funzione di SWAP, queste caratteristiche semplificano la gestione dell’aggiornamento sicuro sul campo rendendole anche più sicure e più affidabili. 
  • Caratteristiche per la connessione in rete: I microcontrollori della serie RX651 sono ottimizzati per la connessione in ambiente industriale e sono in grado di monitorare lo stato dei macchinari sia all’interno, sia all’esterno del sito produttivo consentendo sia lo scambio delle informazioni per la modifica e la gestione dei cicli produttivi sia l’aggiornamento del software per modificare il funzionamento delle apparecchiature.

Prezzi e disponibilità

I nuovi microcontrollori a 64 pin RX651 (RX651 64-pin MCUs) sono già disponibili presso la rete distributiva di Renesas Electronics a livello mondiale. Strumenti di sviluppo e di test quali le Target Board a basso costo sono già disponibili per iniziare sia la fase di test delle prestazioni sia lo sviluppo di nuove applicazioni in combinazione con l’ambiente di sviluppo software e² studio basato sulla tecnologia Eclipse.          

RX651 MCUs Flash SRAM Package
R5F5651EDDBP 2 MB 640 KB 64-pin BGA
R5F56519BDBP 1 MB 256 KB 64-pin BGA
R5F5651EDDFM 2 MB 640 KB 64-pin LQFP
R5F56519BDFM 1 MB 256 KB 64-pin LQFP

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0