Toshiba lancia l’IC pre-driver di controllo senza sensore per motori BLDC

Il nuovo dispositivo assicura commutazioni a 120° senza sensore.

Toshiba Electronics Europe GmbH ha annunciato il lancio di un IC pre-driver di controllo senza sensori per motori in continua senza spazzole (motori BLDC) utilizzati in applicazioni industriali e automobilistiche. Le applicazioni principali comprenderanno le pompe elettriche per acqua, olio e carburante e i ventilatori elettrici.  

Il nuovo pre-driver TB9062FNG è in grado di controllare i motori BLDC utilizzando solo un semplice ingresso a modulazione di ampiezza di impulso (PWM), senza richiedere  microcontrollori ad alte prestazioni (MCU) e software. 

Il TB9062FNG è dotato di una funzione di generazione automatica del duty cycle che regola il duty cycle all’uscita del blocco PWM in relazione alla tensione della batteria (VBAT) in fase di avvio, e una funzione di variazione graduale della velocità che impedisce gli stalli sopprimendo le alterazioni improvvise del duty cycle all’uscita del blocco PWM. Queste funzioni, presenti per la prima volta su prodotti Toshiba, contribuiscono ad assicurare un controllo stabile del motore.

Il nuovo IC pre-driver non richiede alcuno sviluppo di software, essendo controllato da un circuito logico cablato. Per garantire un funzionamento sicuro, sono inoltre impiegate funzioni quali il rilevamento della sovratensione e della sottotensione su VBAT, la protezione dalle sovracorrenti e i circuiti di protezione termica.  

L’intervallo di temperature di funzionamento è compreso fra -40°C e 125°C e il dispositivo è alloggiato in un minuscolo package SSOP24 (da 7,8mm x 7,6 mm). 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0