CMX7146, BPSK Wireless Data Modulator

Il CMX7146 è un flessibile trasmettitore dati che supporta le modulazioni BPSK (Binary Phase Shift Keying) e BPSK differenziale (nota anche come PRK, Phase Reversal Keying o 2PSK).

La modulazione BPSK viene spesso utilizzato quando è richiesta una comunicazione dati affidabile a lungo raggio. Risulta anche semplice da demodulare ed efficiente dal punto di vista energetico.

Il CMX7146 genera precisi segnali analogici in fase e quadratura in banda base, che consentono di generare il segnale trasmesso con elevata precisione, rendendolo adatto per la conversione verso l’alto, in una frequenza RF scelta dall’utente.

Il dispositivo supporta trasmissioni raw (bit in, dati di modulazione in uscita) e preload (messaggi in, dati di modulazione in uscita) e dispone anche di un input di trigger di trasmissione (Tx) per consentire un trasferimenti di dati temporizzato con elevata precisione. Un amplificatore di potenza con DAC a rampa può anche essere impiegato per controllare i bursts di trasmissione che possono essere sincronizzati come parte della sequenza di trasmissione.

Oltre alla funzione di modulazione, quando utilizzato nelle soluzioni di interfacciamento dei sensori, il CMX7146 integra convertitori analogici / digitali a bassa potenza, con soglie programmabili e 4 interfacce GPIO. Il CMX7146 funziona con un’alimentazione a 3,3 V ed è stato progettato con l’impiego della tecnologia FirmASIC di CML. Un file Function Image (FI), che definisce le capacità operative del dispositivo, è disponibile nel Portale tecnico CML. Function Image viene caricato dal controller host o dalla memoria esterna nel dispositivo durante la sequenza di accensione.

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0