Nuovi sensori ottici Omron con raggio più ampio e migliori performance

Ulteriormente migliorato il rilevamento, già leader del settore, di superfici nere, riflettenti e trasparenti.

Omron Electronic Components Europe annuncia una nuova serie di sensori ottici che garantiscono più ampie distanze di rilevamento. I sensori B5W sono particolarmente efficaci nell’identificazione di elementi difficili da rilevare, tra cui superfici nere, trasparenti, a specchio o di altro tipo: la nuova gamma risponde allo scopo con prestazioni ulteriormente migliorate.

I sensori Omron B5W Light Convergent Reflective (LCR) individuano oggetti target in modo molto più affidabile rispetto ai generici fotosensori a riflessione, persino quelli che spesso rappresentano una sfida come le superfici riflettenti, trasparenti, diffuse o nere. Il fascio di luce convergente del sensore è programmato per attivarsi in presenza di un oggetto all’interno di un’area molto ben definita, ignorando qualsiasi altro oggetto sullo sfondo o in primo piano.

I nuovi sensori Omron B5W-LB LCR  offrono performance potenziate rispetto ai precedenti dispositivi B5W-LA, e sono presentati in formato miniaturizzato e ultra-miniaturizzato. I dispositivi miniaturizzati B5W-LB2101 e B5W-LB2112 sono disponibili con output analogico o digitale con un campo di rilevamento di 10-55 mm per la carta bianca, che scende a 10-40 mm per il nero. Il sensore misura 40 x 8.4 x 15.9 mm. Per le applicazioni che richiedono una soluzione ancora più compatta, il dispositivo ultra-miniaturizzato B5W-LB1112 misura solo 16 x 8.4 x 13 mm. Ha un campo di rilevamento di 2-10 mm per la carta bianca e 3-8 mm per il nero. Tutti i dispositivi digitali sono proposti in modalità light-on e light-off e sono sigillati con protezione IP50.

I sensori Omron B5W-LB Light Convergent Reflective (LCR) si contraddistinguono per l’affidabilità e la ripetibilità delle performance di rilevamento, anche in caso di oggetti target di diversi colori e tipologie di superficie, incluse quelle riflettenti. Le applicazioni includono il rilevamento di tazze e bicchieri trasparenti nei distributori automatici, superfici diffuse che riflettono la luce incidente, come i tappeti, le superfici nere che invece assorbono la luce, quelle a specchio e altri oggetti che spesso rappresentano una sfida per i sensori tradizionali. I dispositivi sono adatti ad un utilizzo generico per rilevare oggetti target di vari colori. Per esempio, il B5W è utilizzato in un robot per la pulizia dei pavimenti per rilevare un gradino. Può distinguere in modo affidabile legno, vetro, moquette e altre superfici di pavimentazione da quella di un gradino più basso, evitando così che il robot possa cadere. Altre funzioni che possono essere soddisfatte in modo affidabile dal B5W-LB includono il rilevamento dei livelli dei chicchi di caffè nei distributori automatici di bevande (bassa riflettenza) e il rilevamento della carta di qualsiasi colore, inclusi i fogli trasparenti, nelle stampanti.

http://components.omron.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0