Quectel annuncia un modulo GNSS a doppia banda ad altissima precisione per l’industria automobilistica

Quectel Wireless Solutions in collaborazione STMicroelectronics, ha annunciato il rilascio del modulo LG69T, un modulo GNSS ad alta precisione dual-band di livello automobilistico che integra tecnologie di dead-reckoning (DR) e kinematic in tempo reale (RTK, Real Time Kinematic).

Il nuovo modulo Quectel, annunciato alla conferenza Apsara che si è svolta recentemente ad Hangzhou, è progettato per facilitare le prestazioni di posizionamento a cielo aperto con una precisione fino a 10 centimetri, che è attualmente la tecnologia di posizionamento più avanzata del settore per il mercato automobilistico. Il modulo LG69T supporterà le capacità di posizionamento di precisione nei veicoli intelligenti di prossima generazione nonché in scenari di guida autonoma.

Il modulo GNSS LG69T Quectel si basa sull’IC STA8100GA di ST, l’ultimo chip di posizionamento a doppia banda di livello automobilistico con 80 canali di tracciamento e 4 canali di acquisizione rapida compatibile con molte costellazioni: GPS, BeiDou, Galileo, NAVIC / IRNSS e QZSS. Si tratta di un modulo GNSS dual-band (L1 + L5) qualificato AEC-Q100 che integra la tecnologia RTK multi-banda per una precisione a livello del centimetro. La capacità di dead-reckoning del modulo LG69T  è assicurata da un’unità di misura inerziale integrata (IMU) che fornisce un posizionamento continuo ad alta precisione. L’LG69T supporta segnali di correzione secondo lo standard RTCM (Radio Technical Commission for Maritime Services) e la navigazione a livello di centimetro utilizzando stazioni base locali RTCM. Il modulo offre ottime prestazioni anche nel caso di canyon urbani.

Siamo entusiasti di aver collaborato con STMicroelectronics al nostro modulo di posizionamento ad alta precisione di ultima generazione. Col modulo LG69T altamente integrato, i produttori di automobili e i fornitori di livello 1 non dovranno più dedicare tempo alla selezione dei componenti, all’integrazione dell’hardware, all’adattamento delle interfacce e allo svolgimento di test e verifiche, riducendo notevolmente il time-to-market e i costi, ed accelerando verso le vetture a guida autonoma per cogliere le prime opportunità”, ha dichiarato Min Wang, direttore generale della linea di prodotti automobilistici, Quectel.

“ST ha una grande esperienza, e nella tecnologia di posizionamento ad alta precisione per il settore automobilistico è leader di mercato. Siamo molto orgogliosi di collaborare con la principale azienda cinese ad alta tecnologia per la guida intelligente”, ha dichiarato MH TEY, Responsabile del dipartimento marketing e applicazioni automobilistiche di STMicroelectronics per la Cina, Asia meridionale e Corea. “Oggi c’è una crescente dipendenza dai sistemi GNSS ad alte prestazioni in applicazioni automobilistiche come la navigazione, la sicurezza e la guida autonoma. Con questa collaborazione, siamo molto fiduciosi di diventare il leader di mercato fornendo la migliore soluzione, unica nel suo genere, per veicoli autonomi.”

Campioni di ingegneria del modulo LG69T di Quectel saranno offerti alle case automobilistiche e ai fornitori di livello 1 entro la fine del 2019; il prodotto sarà disponibile in commercio intorno alla metà del 2020 e dovrebbe essere distribuito in modelli di serie entro il 2021. 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0