MAX17853, battery monitor integrato ASIL-D per numero di celle medio-grande

Il nuovo dispositivo di Maxim è l’unico integrato monolitico sul mercato conforme ASIL-D per configurazioni di batteria con numero di celle medio-grande. Permette il riutilizzo dello stesso progetto per il controllo di diversi moduli di batterie, riducendo i tempi di progettazione fino al 50 %.

I progettisti possono ora ottenere la conformità ASIL-D per le applicazioni automotive utilizzando un singolo dispositivo col quale realizzare un sistema di gestione della batteria più sicuro ed economico grazie al MAX17853 battery monitor (BMS) IC di Maxim Integrated. MAX17853 è pensato per l’uso nei veicoli ibridi ed elettrici. L’esclusiva architettura flessibile, chiamata Flexpack, permette ai clienti di rispondere rapidamente alle richieste di mercato e utilizzare lo stesso progetto per pilotare diverse configurazioni di moduli di batteria.

Il raggiungimento di elevati livelli di sicurezza funzionale nelle applicazioni automotive può richiedere l’aggiunta di componenti ridondanti nel sistema. MAX17853 è l’unico integrato conforme ASIL-D, per configurazioni di batteria medio-grandi, che consente ai clienti di creare un sistema in grado di raggiungere il massimo livello di sicurezza per le misure di tensione, temperatura e comunicazione daisy-chain. Contribuisce ad una maggiore sicurezza anche il sistema avanzato di bilanciamento delle celle, in grado di equalizzare in maniera automatica ciascuna cella su base di tempi e soglie di tensione, al fine di ridurre al minimo il rischio di sovraccarico. I clienti possono ottenere tutto ciò senza aggiungere componenti esterni quali comparatori ridondanti, ed ottenere così sistemi più compatti. Inoltre, MAX17853 riduce il costo dei componenti esterni (BOM) fino al 35 % rispetto alle soluzioni della concorrenza per consentire al cliente di ottenere un costo complessivo inferiore per la propria soluzione BMS.

La flessibilità è anche importante in quanto gli ingegneri in genere devono progettare e qualificare schede separate per ciascuna configurazione dei moduli di batteria. MAX17853 è l’unico circuito integrato del settore che supporta configurazioni multiple (da 8 a 14 celle) con una singola scheda. Ciò consente ai clienti di ridurre i tempi di progettazione fino al 50 % attraverso tempi di validazione e di qualifiche ridotti. Ad esempio, i clienti possono dimezzare i tempi di sviluppo e gli sforzi di qualifica utilizzando la stessa scheda per i moduli da 8 fino a 14 celle in serie.

Vantaggi chiave.

  • Sicurezza: MAX17853 è l’unica soluzione di gestione della batteria di dimensioni medio-grandi che consente la conformità ASIL-D per le misure di temperatura, tensione della cella e per la comunicazione daisy-chain.
  • Facilità di progettazione: l’architettura Flexpack consente ai clienti di apportare modifiche alle configurazioni dei moduli senza progettare e qualificare schede ulteriori.

Con questa soluzione, gli OEM del settore automotive non devono più riprogettare il loro intero BMS”, ha affermato Tamer Kira, direttore esecutivo della Automotive Business Unit presso Maxim Integrated. “Un singolo sistema può supportare configurazioni multiple di moduli di batteria.”

Il prezzo di MAX17853 è disponibile su richiesta; il kit di valutazione MAX17853EVKIT# è disponibile al prezzo di 250 $.

  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0