ON Semiconductor e AImotive collaborano su avanzate Piattaforme hardware di Sensor Fusion

I leader del settore nelle tecnologie di rilevamento automobilistico uniscono le competenze per esplorare nuovi livelli di integrazione nel campo della fusione avanzata di sensori eterogenei per veicoli autonomi.

ON Semiconductor e AImotive (Budapest, Ungheria) hanno annunciato congiuntamente che collaboreranno per sviluppare prototipi di piattaforme di Sensor Fusion in ambito automotive. La collaborazione aiuterà i clienti a esplorare soluzioni altamente integrate per le future generazioni di piattaforme hardware di elaborazione dei dati dei sensori.

Le aziende hanno in programma di sviluppare una serie di demo di piattaforme hardware, combinando i più recenti sensori radar, telecamere HD e chipset di pre-processo di ON Semiconductor con gli avanzati algoritmi di percezione basati sull’intelligenza artificiale di AImotive, accelerazione hardware e capacità di simulazione. Le piattaforme hanno lo scopo di dimostrare le superiori qualità di precisione, robustezza e bassa latenza della fusione di sensori in tempo reale basati su AI con l’utilizzo di IP di accelerazione hardware NW (Neural Network) di AImotive con tecnologia FPGA, nonché i moduli del suo portafoglio software aiDrive e dell’ambiente di simulazione aiSim.

È diventato chiaro a molti ricercatori, così come agli OEM auto e ai Tier1, che le future piattaforme di guida autonome richiederanno la fusione di dati provenienti da diversi tipi di sensori per ottenere la robustezza necessaria e risultati di altissima qualità in tutte le condizioni operative. Un approccio che sta guadagnando popolarità è la combinazione di sensori di immagine ad alta risoluzione con sensori radar avanzati per migliorare le prestazioni di percezione in tutte le condizioni meteorologiche. La natura complementare di questi tipi di sensori consente l’estrazione di molte più informazioni quando i dati vengono combinati in modo intelligente, dando risultati significativamente più accurati.

ON Semiconductor ha sviluppato una posizione di leadership nel settore automobilistico attraverso i suoi prodotti e soluzioni avanzati e innovativi nel campo dell’imaging, radar, LiDAR e rilevamento a ultrasuoni. La società è l’unica nel poter offrire tutte le quattro modalità di cattura. Combinati e utilizzati con tecnologie offerte da aziende come AImotive, questi prodotti sono in grado di soddisfare i requisiti futuri dei veicoli per piattaforme di fusione di sensori robuste e ad alte prestazioni che supportano i sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS) e la guida autonoma.

Davide Santo, Sr. Director and General Manager, Automotive Radar Sensing Solutions, Intelligent Sensing Group at ON Semiconductor, ha dichiarato: “I nostri clienti ci hanno chiesto di aiutarli a fornire prestazioni migliori combinando sensori diversi. Quando si affrontano tali sfide, l’intelligenza artificiale e la simulazione sono tecnologie chiave per aiutare a costruire prodotti e processi di sviluppo a prova di futuro. Le notevoli competenze di AImotive e il riconoscimento del mercato nei confronti di queste tecnologie consentono di accelerare sulla guida autonoma. Riteniamo che i risultati di questa collaborazione consentiranno ad entrambe le aziende di aiutare i clienti a fornire soluzioni di fusione dei sensori ancora più avanzate.”

Siamo lieti di collaborare con un leader del settore automobilistico come ON Semiconductor per esplorare le future soluzioni di fusione dei sensori basate sull’intelligenza artificiale“, ha dichiarato Laszlo Kishonti, CEO di AImotive, “Insieme possiamo dimostrare che, con i chip e gli algoritmi giusti, sempre più integrati, le soluzioni di fusione dei sensori possono raggiungere prestazioni superiori, pur essendo una soluzione economica e pratica per la produzione in volumi”.

AImotive è uno dei più grandi team indipendenti al mondo che lavora su tecnologie di guida automatizzata. Sviluppando software di guida autonoma, strumenti di simulazione proprietari e IP hardware per l’accelerazione della rete neurale, AImotive sta costruendo un ecosistema per favorire l’implementazione della guida automatizzata. Per catalizzare la collaborazione del settore, le suite di AImotive sono scalabili, modulari e agnostiche per quanto riguarda l’hardware.

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0