Maxim fornisce il primo e unico autenticatore sicuro a livello automotive per migliorare la sicurezza dei veicoli

DS28C40 migliora l’affidabilità automobilistica e l’integrità dei dati verificando l’uso effettivo dei componenti in ADAS, batterie EV e altri sistemi elettronici.

I progettisti possono ora migliorare la sicurezza, la protezione e l’integrità dei dati per i sistemi di veicoli connessi, riducendo al contempo la complessità e i tempi di sviluppo del codice con l’autenticatore di sicurezza automotive DeepCover DS28C40 di Maxim Integrated. Essendo la prima e unica soluzione AEC-Q100 di grado 1 del settore per sistemi automotive, questo IC di autenticazione riduce la complessità di progettazione e la vulnerabilità del software degli attuali approcci per garantire che vengano utilizzati solo componenti originali per molti sistemi elettronici, come i sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS) e le batterie per veicoli elettrici (EV).

Man mano che le auto diventano più sofisticate grazie alle caratteristiche offerte, aumentano anche i rischi per la sicurezza. I produttori di soluzioni automotive utilizzano l’autenticazione per garantire che solo i componenti certificati OEM siano collegati in modo sicuro ai sistemi dei veicoli, oltre a ridurre la crescente minaccia di attacchi di malware. Tuttavia, i microcontrollori per la sicurezza in piena regola di solito hanno un footprint relativamente grande e richiedono ai team di sviluppo software di creare, testare rigorosamente ed eseguire il debug del loro codice. Maggiore è la base di codice, maggiore è il rischio di bug o malware che influiscono negativamente sulle prestazioni.

L’autenticatore DS28C40 DeepCover è l’unico autenticatore che soddisfa lo standard AEC-Q100 con prestazioni di grado 1. Esso sostituisce gli approcci basati su microcontrollore e riduce sia la complessità della progettazione del sistema sia gli sforzi di sviluppo del codice associati. L’autenticatore rileva il furto di componenti di alto valore come i moduli di illuminazione anteriore. Offre inoltre ECDSA asimmetrico a chiave pubblica/privata (curva ECC-P256) e altri algoritmi di autenticazione a chiave integrati nell’IC, consentendo agli OEM di saltare lo sviluppo di codice proprietario a livello di dispositivo. Questo e altri algoritmi di autenticazione nell’integrato forniscono la più forte difesa contro componenti non autorizzati che potrebbero compromettere prestazioni, sicurezza e integrità dei dati. DS28C40 è disponibile in un package TDFN compatto da 4 mm x 3 mm e opera nell’intervallo di temperatura da -40 °C a +125 °C.

Vantaggi principali

  • Sicurezza robusta: supporto per algoritmo sicuro di hash simmetrico incorporato (SHA-256); archiviazione sicura delle chiavi ECDSA e SHA-256; memoria non volatile programmabile una tantum per l’archiviazione di certificati digitali e dati di fabbricazione; sicurezza a livello hardware più forte dell’approccio software.
  • Integrazione semplice: eliminazione degli sforzi di sviluppo del codice a livello di dispositivo con algoritmi di autenticazione integrati nel IC; l’interfaccia I²C standard del settore e un basso sovraccarico software sul lato host semplificano l’integrazione del design.

Con l’aumentare del contenuto elettronico nelle piattaforme automotive, aumenta anche la minaccia di componenti post vendita scadenti che potrebbero compromettere la sicurezza e le prestazioni dei veicoli“, ha affermato Tanner Johnson, analista senior IoT e Connectivity presso IHS Markit, ora parte di Informa Tech. “I principali produttori sono giustamente preoccupati per queste minacce e qualsiasi tecnologia di sicurezza standard che promette di contrastare l’uso di componenti non certificati e di rendere il processo più conveniente, attirerà un forte interesse da parte dei progettisti.”

Gli OEM e i Tier 1 dell’industria automotive devono far fronte a vincoli di tempo e risorse quando si tratta di implementare la sicurezza per sistemi elettronici avanzati“, ha affermato Michael Haight, direttore di Embedded Security presso Maxim Integrated. “I nostri ultimi IC autenticatori di dimensioni ridotte li aiutano ad aggiungere la cripto-sicurezza più avanzata disponibile senza aggiungere nuovi soluzioni di sviluppo per scrivere ed eseguire il debug del codice che è normalmente richiesto per microcontrollori e approcci dipendenti dal software.”

Il kit di valutazione DS28C40EVKIT# è disponibile al prezzo di 65 dollari. Per ulteriori informazioni:  http://bit.ly/Secure_Authenticators

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0