Renesas annuncia la serie RE, una famiglia di microcontrollori embedded per energy harvesting

Il Nuovo Kit di Valutazione Fornisce un Potente Supporto per lo Sviluppo di Apparecchiature IoT Libere da Manutenzione della Batteria. 

Renesas Electronics Corporation ha presentato la sua famiglia RE, che comprende la gamma attuale e futura dell’azienda dei controller integrati per energy harvesting. La Famiglia RE si basa sulla tecnologia di processo proprietaria SOTB (Silicon on Thin Buried Oxide) di Renesas, che riduce drasticamente il consumo di energia sia in stato attivo che in standby, eliminando la necessità di sostituire o ricaricare la batteria.

A seguito della produzione in serie del Gruppo RE01 (precedentemente noto come R7F0E), il primo della Famiglia RE, è stato lanciato oggi anche il nuovo RE01 Group Evaluation Kit, che consente agli utenti che lavorano con il gruppo di dispositivi RE01 di iniziare rapidamente le valutazioni del sistema per le applicazioni di energy harvesting.

L’energy harvesting elimina la manodopera e i costi associati alla manutenzione della batteria ed è una soluzione chiave che contribuisce alla tutela dell’ambiente”, ha affermato Hiroto Nitta, Vicepresidente senior, Responsabile della SoC Business, IoT and Infrastructure Business Unit di Renesas. “Sono estremamente lieto che l’innovazione tecnologica di Renesas con SOTB abbia già consentito lo sviluppo di queste soluzioni di energia alternativa e, con il nuovo RE01 Evaluation Kit , Renesas consentirà agli ingegneri di tutto il mondo di avviare rapidamente il processo di valutazione. Speriamo che ciò acceleri la diffusione delle apparecchiature IoT alimentate da soluzioni di energy harvesting.”

Il nuovo RE01 Evaluation Kit include una scheda di valutazione che presenta un controller RE01 incorporato, un’interfaccia per il dispositivo di energy harvesting e un’interfaccia per batteria ricaricabile. Il kit include anche un’interfaccia compatibile con Arduino per una facile espansione e valutazione delle schede dei sensori e un connettore Pmod per espandere e valutare la funzionalità wireless. Inoltre, è presente una scheda di espansione MIP LCD a bassissimo consumo di energiache consente agli utenti di valutare più rapidamente le funzioni di visualizzazione. Il kit contiene anche codice di esempio e note applicative che fungono da riferimenti per la progettazione di gestione dell’alimentazione, che elimina la necessità di manutenzione della batteria, e software del driver che supporta CMSIS, lo standard di interfaccia software per microcontrollori Cortex di Arm. Codice di esempio per convertitori A/D a bassissima potenza, filtro digitale e routine FFT (Fast Fourier Transform), display LCD MIP con grafica 2D e funzioni di avvio sicuro e aggiornamento sicuro del firmware per una maggiore sicurezza: con queste caratteristiche, questo kit consente di adottare la raccolta di energia basata sui dispositivi del Gruppo RE01 al livello del sistema, e accelererà lo sviluppo di apparecchiature che non richiedono manutenzione della batteria.

Gli ambienti di sviluppo disponibili sono: IAR Embedded Workbench per Arm, con il compilatore IAR C/C++ ad alta efficienza, ed e2 studio che integra il compilatore GNU gratuito. 

Informazioni sulla Famiglia RE

I dispositivi di energy harvesting di Renesas sono caratterizzati dall’esclusiva e rivoluzionaria tecnologia di processo SOTB dell’azienda, che consente agli utenti di ottenere simultaneamente bassa corrente attiva e bassa corrente di standby, e funzionamento ad alta velocità a bassa tensione. Il core della CPU a 32 bit di RE01 consente agli utenti di implementare funzioni intelligenti in apparecchiature alimentate da bassi livelli di energia raccolta da fonti ambientali come luce, vibrazioni o flusso di fluidi. 

Il Gruppo RE01 di controller integrati si basa sul core Arm Cortex-M0+, che può operare a frequenze di clock fino a 64 MHz, e fornire fino a 1,5 MB di memoria flash a bassa potenza e 256 KB di SRAM. L’RE01 può funzionare con tensioni fino a 1,62 V e la gamma comprende tre versioni di package: un package WLBGA a 156 pin, un package LQFP a 144 pin e un package LQFP a 100 pin. L’RE01 include anche un circuito di controllo per energy harvesting, un convertitore A/D a 14 bit a bassissimo consumo e un circuito a basso consumo che può ruotare, ingrandire o invertire i dati grafici.

Questi controller integrati consentono alle applicazioni di eseguire un rilevamento e un giudizio dei dati estremamente accurati, escludendo il rumore dai dati del segnale quando vengono utilizzati come monitor biologici o applicazioni di rilevamento ambientale esterno. Eliminando la necessità di manutenzione della batteria in una vasta gamma di applicazioni, questi controller integrati contribuiranno alla sempre più crescente diffusione di apparecchiature IoT, come ad esempio equipaggiamenti indossabili, liberi dall’inconveniente di ricaricare le batterie, e applicazioni di rilevamento per case, edifici, fabbriche e fattorie, dove risulta difficile cambiare manualmente o ricaricare le batterie.

Renesas continuerà ad espandere la Famiglia RE oltre il 2020, con nuovi prodotti che includono dimensioni di memoria ridotte, fino a 256 KB di memoria flash.

I sistemi di energy harvesting sono un passo essenziale verso l’obiettivo di una società intelligente e attenta all’ambiente. Con la tecnologia SOTB al centro, Renesas continuerà a sviluppare tecnologie e soluzioni innovative che consentano la crescita di questi sistemi.

Maggiori informazioni sulla Famiglia RE sono disponibili al seguente link: https://www.renesas.com/products/microcontrollers-microprocessors/re.html

Il kit di valutazione RE01 è disponibile al prezzo di USD 344 (oltre tasse).

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0