Nuovi sensori di corrente completamente integrati per applicazioni ad alta densità

La famiglia ACS772/3 si espande con nuovi contenitori a foro passante e a montaggio superficiale, con tensione di isolamento potenziata.

Allegro MicroSystems ha annunciato oggi importanti miglioramenti alla sua famiglia di sensori di corrente ACS772/3 completamente integrati e ad alta corrente.

Questi sensori di corrente con isolamento ad alta tensione, leader nel settore automobilistico, offrono soluzioni economiche e precise per il rilevamento della corrente CA e CC fino a 400A. Basandosi sulla propria leadership e su una profonda comprensione del cliente, la nuova opzione leadform a montaggio superficiale di Allegro è la risposta a molte sfide che i clienti debbono affrontare, offrendo nel contempo una soluzione flessibile per applicazioni in spazi limitati.

Flessibile. Facile. Efficiente.

I nostri clienti desiderano la massima flessibilità per cui siamo felici di fornire queste soluzioni innovative e robuste che integrano la nostra popolare versione a foro passante. I progetti di PCB ad alta corrente migliorano la densità di potenza e l’efficienza; questa nuova opzione di montaggio consente ai clienti di realizzare questi vantaggi con un processo di produzione più semplice.” spiega Shaun Milano, Business Unit Director for Current Sensors.

La famiglia di circuiti integrati di sensori di corrente ACS772/3 dispone di un set di funzionalità avanzate che aiuta gli ingegneri a semplificare la distinta dei materiali e migliorare l’efficienza nelle applicazioni più difficili:

  • Ingombro ridotto rispetto a soluzioni concorrenti
  • Tempo di risposta molto rapido, solo 2,5 µS, che consente il rilevamento di guasti da sovracorrente, ideale per applicazioni critiche per la sicurezza
  • Tensioni di isolamento potenziate fino a oltre 1300 V per tensione CC di base e più di 650V per tensione CC rinforzata. Non sono necessari isolatori optoelettrici o altre costose tecniche di isolamento.
  • Alta precisione, del ± 2,1%, per tutta la vita del circuito integrato.

Queste caratteristiche rendono la famiglia ACS772/3 ideale per una vasta gamma di applicazioni, dalla robotica industriale ai veicoli elettrici.

Molti dei nostri clienti, soprattutto nelle applicazioni green, sono alla ricerca di tensioni di lavoro più elevate in grado di fornire miglioramenti dell’efficienza e riduzioni dei costi nei loro sistemi“, ha affermato Milano. “Ad esempio, nelle applicazioni solari, l’innalzamento della tensione del sistema consente stringhe più lunghe, eliminando significativi cablaggi e connettori. Consente inoltre stringhe di pannello più lunghe con inverter di potenza nominale più elevata, il che riduce le perdite e migliora l’efficienza. Questi miglioramenti sono vantaggiosi per i nostri clienti.”

Per maggiori dettagli sulla famiglia ACS772/3, inclusa la nuova opzione di montaggio SMD, e per saperne di più sull’attuale serie di sensori di Allegro: www.allegromicro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0