I contatori di nuova generazione Elgama-Elektronika sfruttano la tecnologia mSure di Analog Devices

 

I nuovi contatori elettrici di Elgama-Elektronika offrono monitoraggio remoto della precisione e il rilevamento avanzato di manomissioni abilitato da mSure. 

Analog Devices (ADI) ha annunciato la collaborazione con Elgama-Elektronika, un produttore di contatori statici di energia elettrica con sede in Lituania. Elgama progetterà contatori abilitati dalla tecnologia di diagnostica mSure di ADI per aiutare le utility a monitorare da remoto l’accuratezza di misura dei contatori. Ciò consente di prolungare la vita utile degli apparecchi, riducendo i costi complessivi dei test a campione. Il 10% dell’energia sottratta in tutto il mondo, tra l’altro, deriva dalla manomissione dei contatori: una perdita di entrate di quasi 100 miliardi di dollari solo in Europa. La tecnologia mSure di ADI è in grado di identificare diversi tipi di manomissioni sui contatori. Elgama prevede di immettere sul mercato questi contatori entro la fine del 2020.

 “L’informazione basata sulla misura diretta sullo stato di salute dei contatori aiuterà le utility a prendere decisioni rapide e sicure identificando i contatori fuori specifica, rilevando il malfunzionamento, confermando e quantificando più eventi di manomissione. mSure è un’interessante soluzione che permetterà il raggiungimento di questi obiettivi e l’ottimizzazione dei costi di controllo dei contatori”, ha affermato Nerijus Kruopis, Chief Technology Officer di Elgama-Elektronika. “ADI ha una vasta esperienza in questo campo e comprende fino in fondo le sfide che dobbiamo affrontare. La verifica dell’accuratezza sul campo è un’operazione costosa e scomoda. Un misuratore abilitato mSure verifica la precisione dell’intera funzione metrologica, sul campo e in piena operatività, portando a una riduzione dei costi diretti e a miglioramenti del servizio clienti. Abbiamo iniziato un confronto a livello tecnico con diverse utility nel nostro mercato per facilitare l’implementazione della tecnologia mSure come pratica standard per garantire una maggiore precisione dei contatori.”

Attualmente, quando le utility gestiscono gli asset dei contatori lungo tutto il loro ciclo di vita, controllano i contatori sul campo caso per caso, sostituendoli in base al periodo di utilizzo anziché al bisogno e indagando su falsi allarmi di manomissione. mSure, combinato con un servizio di analisi, monitora direttamente l’accuratezza di misura del contatore e riporta i dati sulle condizioni dei singoli apparecchi contribuendo a identificare sia i dispositivi malfunzionanti che un numero maggiore di casi di manomissione. I dati grezzi, generati dai contatori abilitati da mSure, vengono forniti ed elaborati da un servizio di analisi basato su cloud, consentendo alle utility di eseguire report sull’intera parco contatori a intervalli desiderati.

 “Siamo entusiasti di vedere aziende come Elgama adottare la nostra tecnologia di misura dello stato di salute dei contatori per soddisfare le esigenze dei propri clienti. mSure consente alle utility sia di monitorare la precisione del contatore con la specificità del singolo apparecchio che di offrire una migliore protezione contro le perdite grazie al rilevamento avanzato delle manomissioni”, ha affermato Vitaly Goltsberg, Director of the Energy business unit di Analog Devices. “La soluzione di Analog Devices per l’analisi dei contatori edge-to-cloud fornisce ai fornitori di energia elettrica informazioni utili che consentono di ridurre sia le spese operative che le spese in conto capitale, ridurre i rischi, proteggere i ricavi e rafforzare la fiducia nel loro brand.

Per maggiori informazioni su mSure visita: http://www.analog.com/msure.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0