Chronous: soluzioni per l’Ethernet industriale con tecnologia PHY robusta e a bassa latenza da Analog Devices

Analog Devices (ADI) annuncia il lancio di nuovi prodotti PHY particolarmente robusti ideali per l‘Ethernet industriale che consentono ai produttori di affrontare le sfide di comunicazione associate a integrazione dei dati, sincronizzazione, edge connectivity e interoperabilità dei sistemi nell’ambito dell’Industria 4.0 e delle smart factory. L’ADIN1300 è un transceiver Ethernet low-power a porta singola, dalle eccellenti prestazioni in potenza e latenza, progettato principalmente per applicazioni Ethernet industriali ‘time critical’ con velocità Gigabit. Il progredire dell’automazione industriale spinge verso l’adozione dell’Ethernet industriale, con velocità di trasmissione più elevate. L’ADIN1300 è progettato proprio per operare con la massima affidabilità in contesti industriali difficili e con ampi range di temperature ambiente.

In occasione di SPS, che si svolgerà a Norimberga dal 26 al 28 novembre 2019, Analog Devices presenterà l’ADIN1300 e altre soluzioni per l’Ethernet industriale. L’ADIN1300 è l’ultima tecnologia sviluppata per la gamma di soluzioni Ethernet industriali ADI Chronous. Le soluzioni Ethernet ADI Chronous – tra cui l’ADIN1200, un robusto PHY Ethernet da 10/100 a porta singola e bassa potenza, adatto alle moderne reti Ethernet industriali, comprendono una serie di tecnologie Ethernet industriali avanzate, tra cui switch Ethernet in tempo reale, transceiver PHY e protocol processing, per completare l’offerta dei prodotti di interfaccia di rete.

L’ADIN1300, destinato ad applicazioni Ethernet industriali come motion control, automazione industriale, building automation, misura e collaudo e IIoT (Industrial Internet of Things), presenta le seguenti caratteristiche:

  • interfacce MAC MII, RMII e RGMII conformi a IEEE® 802.3™ 10BASE-Te/100BASE-TX/1000BASE-T
  • consumo energetico 330mW 1000BASE-T
  • latenza RGMII 1000BASE-T 290ns (rx + tx)
  • Standard Test EMC:
    • IEC 61000-4-5 surge (±4 kV)
    • IEC 61000-4-4 transitori elettrici veloci (EFT) (±4 kV)
    • IEC 61000-4-2 ESD (±6 kV scariche elettrostatiche)
    • IEC 61000-4-6 immunità condotta (10 V)
    • EN55032 emissioni irradiate (Classe A)
    • EN55032 emissioni condotte (Classe A)
  • configurazione non gestita con pin strapping multilivello
  • rilevamento inizio frame per supporto marcature temporali IEEE 1588
  • LFCSP a 40 pin da 6mm x 6mm

In ambito industriale perfino un millisecondo di interruzione della comunicazione può influire negativamente sulla qualità, sul rendimento e sull’efficienza della produzione”, ha dichiarato Brendan O’Dowd, General Manager della Industrial Automation Business Unit di Analog Devices. “L’ADIN1300 garantisce una solida comunicazione industriale in tempo reale, affrontando importanti sfide relative all’utilizzo della connettività Ethernet industriale a bassa latenza e package di piccole dimensioni, con l’obiettivo di ridurre i cycle time delle reti Ethernet industriali. Non vediamo l’ora di presentare le nostre nuove soluzioni Ethernet ADI Chronous e stabilire nuovi standard in termini di velocità dell’Ethernet industriale, scalabilità e portata del supporto multiprotocollo, mantenendo l’impegno di garantire la disponibilità di prodotti con lungo ciclo di vita e la relativa assistenza”.

ADIN1300 e altre soluzioni della gamma ADI Chronous saranno in mostra a SPS, dal 26 al 28 novembre 2019 a Norimberga, Germania, al Padiglione 5, stand 129.

Per maggiori informazioni visitare:

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0