Anche ABB Electrification partecipa allo sviluppo di MIND – Milano Innovation District

L’accordo conferma la posizione di ABB come partner strategico per il progetto di riqualificazione dell’area ex-Expo.

ABB Electrification ha annunciato oggi l’intenzione di stringere una partnership strategica con il gruppo internazionale Lendlease, per partecipare allo sviluppo di MIND – Milano Innovation District – un nuovo grande distretto per la scienza, la conoscenza e l’innovazione a Milano.

Parlando dello sviluppo, il responsabile degli edifici intelligenti di ABB Oliver Iltisberger ha dichiarato:

Questo è un progetto davvero entusiasmante. ABB ha soluzioni all’avanguardia e un portafoglio tecnologico leader che migliora il modo in cui viviamo, lavoriamo e giochiamo e offriamo anche un minore impatto di CO2. Non vediamo l’ora di collaborare e dimostrare ciò che può essere raggiunto collettivamente per i milanesi ”.

Lendlease ha sviluppato un sistema operativo unico per guidare MIND, andando oltre i tradizionali modelli di innovazione aziendale verso un approccio innovativo aperto. Ciò include un ecosistema di innovazione strutturato e federato, che riunisce i principali partner istituzionali del settore pubblico e privato e del mondo accademico.

Andrea Ruckstuhl, Capo Italia ed Europa continentale di Lendlease, ha dichiarato: “Siamo lieti di dare il benvenuto alle prime aziende che si uniscono allo sviluppo di un sito in cui già operano Lendlease, Arexpo, Ospedale Galeazzi, Università degli Studi di Milano, Human Technopole e Fondazione Triulza. È il punto di partenza di un ecosistema di innovazione che consentirà alle persone di progredire condividendo risorse e infrastrutture“.

ABB Electrification si impegnerà con MIND a partecipare al modello di innovazione collaborativa come membro fondatore dell’Alleanza e dirigerà in particolare le aree tematiche degli edifici intelligenti.

ABB è in prima linea nell’accelerazione della tecnologia per l’edilizia e la casa intelligente da oltre 10 anni. La tecnologia intelligente ABB sta modellando gli edifici e le case di domani, con soluzioni interoperabili per controllare qualsiasi cosa, dall’illuminazione all’aria condizionata, al riscaldamento, all’ingresso delle porte e al rilevamento dei movimenti migliorando l’efficienza energetica, la sicurezza e il comfort per gli utenti.

Lendlease prevede che l’ecosistema MIND sarà attivo dal primo trimestre del 2020, con le prime aziende e start-up che si trasferiranno nel distretto e la piena attivazione di un ecosistema di ricerca. Le aziende avranno a disposizione, a partire dalla metà del 2020, oltre 600 postazioni all’interno del Mind Village (in corso di definizione e sviluppo). Dal 2023 saranno invece realizzati gli edifici definitivi nell’area ovest di MIND (Westgate) la quale, complessivamente, avrà a regime una superficie di 200 mila metri quadrati e costituirà il primo sviluppo della parte privata di MIND.

Due i principali driver di MIND: “Cities of the Future”, che riunisce i progetti e le iniziative che saranno realizzate per cogliere le sfide tecnologiche, digitali e sociali dove sono protagoniste le città del futuro, le professioni e le nuove generazioni; “Future of Health”, con i progetti e le iniziative che saranno sviluppati a Mind per promuovere l’innovazione nei settori dell’agroalimentare, della nutrizione e delle scienze per la vita.

In qualità di sviluppatore della parte privata, Lendlease sta contribuendo alla realizzazione di Mind insieme ad Arexpo e alle funzioni pubbliche Ospedale Galeazzi, Università degli Studi di Milano, Istituto di Ricerca Human Technopole e Fondazione Triulza con l’obiettivo di realizzare uno dei maggiori distretti dell’innovazione in cui diversi soggetti – imprese, mondo accademico, istituti di formazione e ricerca, start-up, incubatori e acceleratori – convergeranno per scambiare e condividere risorse, conoscenza e tecnologie, per favorire l’incontro tra eccellenze internazionali.

Per ulteriori informazioni sull’iniziativa MIND: https://www.lendlease.com/it/

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0