Coronavirus: l’inquinamento atmosferico sul Nord Italia, prima e dopo

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Un pensiero riguardo “Coronavirus: l’inquinamento atmosferico sul Nord Italia, prima e dopo

  • 20/05/2020 in 14:57
    Permalink

    Come si vede dalle mappe di calore, l’inquinamento atmosferico è notevolmente diminuito durante l’emergenza da Covid-19. Oltre alle ridotte attività industriali e commerciali, anche l’obbligo di rimanere a casa rivolto a tutta la popolazione ha inciso. Questo dimostra che utilizzando mezzi più “green” si può continuare ad avere una terra più pulita e meno inquinata nel futuro.
    Un saluto!

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0