MAX16923: riduce le dimensioni e la complessità dei sistemi di alimentazione dei display automotive

Soluzioni per l’alimentazione altamente integrate permettono agli OEM di aumentare il numero dei display all’interno di un veicolo. I progettisti di sistemi elettronici automotive possono ora aumentare il numero di display per veicolo… continua a leggere Leggi il seguito

Il driver SiC con gate isolato di Maxim offre un’efficienza energetica ai vertici della classe e aumenta l’affidabilità del sistema

    MAX22701E riduce le perdite energetiche complessive del 30 percento e migliora il tempo di attività del sistema con prestazioni CMTI fino a 3 volte maggiori. Con il driver con gate isolato MAX22701E di Maxim Integrated i… continua a leggere Leggi il seguito

Soluzione per la misura della pressione arteriosa senza bracciale che soddisfa i limiti di accuratezza della Classe-II

  Maxim svela il design di riferimento di MAXREFDES220# che consente un comodo monitoraggio ottico della pressione arteriosa senza richiedere ingombranti e costosi bracciali. Fino ad ora, un monitoraggio accurato della pressione arteriosa… continua a leggere Leggi il seguito

Essential Analog di Maxim infrangono i benchmark del settore in termini di potenza, dimensione e precisione

MAX6078A, MAX16155 e MAX16160 forniscono misure di precisione e protezione affidabile per applicazioni consumer, di comunicazioni, industriali e mediche. I progettisti possono ridurre ulteriormente il consumo di potenza e le dimensioni della… continua a leggere Leggi il seguito

Maxim fornisce il primo e unico autenticatore sicuro a livello automotive per migliorare la sicurezza dei veicoli

DS28C40 migliora l’affidabilità automobilistica e l’integrità dei dati verificando l’uso effettivo dei componenti in ADAS, batterie EV e altri sistemi elettronici. I progettisti possono ora migliorare la sicurezza, la protezione e… continua a leggere Leggi il seguito

MAX17853, battery monitor integrato ASIL-D per numero di celle medio-grande

Il nuovo dispositivo di Maxim è l’unico integrato monolitico sul mercato conforme ASIL-D per configurazioni di batteria con numero di celle medio-grande. Permette il riutilizzo dello stesso progetto per il controllo di diversi moduli di… continua a leggere Leggi il seguito

MAX77827, convertitore buck-boost da 1,5A estende la durata della batteria e fornisce un bassissimo Iq

La soluzione di power management di Maxim Integrated aumenta l’autonomia dei dispositivi portatili, ridefinendo gli standard del settore con la più alta efficienza pari al 96% e la più bassa corrente di quiescenza (riposo) pari a 6 µA e… continua a leggere Leggi il seguito

MAX17301 e MAX17311, indicatori del livello di carica a cella singola con protezione a due livelli

Maxim integra un dispositivo per la protezione delle batterie di ultimissima generazione a garanzia del massimo livello di sicurezza, offrendo negli indicatori del livello di carica la precisione più elevata e la corrente di riposo più bassa… continua a leggere Leggi il seguito

Innovativi sensori Healthcare di Maxim per dispositivi indossabili di prossima generazione

I sensori Healthcare di Maxim consentono di ottenere dimensioni estremamente ridotte, bassi consumi e misure con accuratezza di grado clinico nell’ambito di dispositivi indossabili di prossima generazione. Il sensore di temperatura digitale… continua a leggere Leggi il seguito

MAX31341B nanoPower di Maxim, il più piccolo Real-Time Clock (RTC) in commercio

Oltre ad offrire il contenitore più piccolo del settore, funziona con meno di 180 nA e prolunga la durata della batteria in dispositivi indossabili, POS e portatili. Il real-time clock (RTC) MAX31341B nanoPower di Maxim Integrated consente… continua a leggere Leggi il seguito

I driver LED compatti di Maxim garantiscono alta efficienza e basse EMI

MAX25610A/B integra MOSFET, offre un’efficienza del 90% e supera le specifiche EMI CISPR 25. I progettisti di applicazioni di illuminazione ad alte prestazioni per autoveicoli hanno ora un metodo più semplice ed efficiente per pilotare i LED… continua a leggere Leggi il seguito

0