Col grafene sensori magnetoresistivi 200 volte più sensibili rispetto al silicio

Tra i più usati sia in ambito domestico che industriale, i sensori magnetoresistivi (MR sensor) sono in grado di rilevare variazioni di livello nei campi magnetici dovute, nella maggior parte dei casi, allo spostamento, all’interno del campo… continua a leggere Leggi il seguito