Arduino e le tecniche di programmazione

15,00

Hai già imparato a programmare con Arduino? Vai oltre e dedicati alla programmazione dei micro ATMEL utilizzando lo stesso Arduino. Questo Manuale è un prezioso strumento per chi vuole progettare e realizzare circuiti stand-alone utilizzando i micro delle famiglie ATMEL ATmega e ATtiny mediante una board Arduino o un convertitore USB-Seriale con i segnali BitBang. Per facilitare i test e la programmazione dei circa 50 modelli trattati (tra package PDIP e SMD) l’Autore ha progettato la comodissima scheda “ ISP & Serial Programmer”, presentata in uno specifico capitolo del Manuale, e tre schede “Adapter”, che permettono il semplicissimo alloggiamento dei microcontrollori per tutti i tipi di programmazione previsti. Il Manuale “Arduino e le tecniche di programmazione dei microcontrollori ATMEL” non può mancare sul tavolo del laboratorio di chiunque voglia progettare circuiti basandosi sui microcontrollori ATMEL, anche in funzione del fatto che esso è stato impreziosito da un intero capitolo dedicato alla “Progettazione e realizzazione di circuiti in stand-alone”, che permetterà al lettore di trasferire su circuiti creati espressamente quanto sperimentato con le eccezionali board Arduino.

COD: ATPROMA Categorie: ,

SOMMARIO

  • Capitolo 1
    Introduzione.
  • Capitolo 2
    Le famiglie di microcontrollori ATMEL e principali caratteristiche.
  • Capitolo 3
    Arduino UNO: caratteristiche tecniche e metodo di programmazione.
  • Capitolo 4
    La scheda ISP & Serial Programmer.
  • Capitolo 5
    L’hardware necessario per la programmazione.
       1. Configurazione per tecnica ISP
       2. Configurazione per tecnica BitBang
       3. Configurazione per tecnica Seriale
  • Capitolo 6
    Caricare il bootloader su un micro di una board Arduino, mediante tecnica ISP.
  • Capitolo 7
    Caricare il bootloader su un micro di una board Arduino,, mediante tecnica BitBang.
  • Capitolo 8
    Le tecniche per la programmazione diretta dell’ATmega 328P-PU.
       1. Teoria delle “board virtuali” e uso del programma FuseCalc
       2. Creazione del file boards.txt con le “board virtuali”
       3. La programmazione del micro ATmega328P
       4. Piedinatura delle MCU xx8 e descrizione dei segnali principali
  • Capitolo 9
    La programmazione degli altri microcontrollori della famiglia ATmega.
       1. Problematiche del compilatore avr.gcc-4.3.2.exe
       2. Aggiornamento della TOOLCHAIN ATMEL
       3. ATmega328 noP
       4. ATmega168 e 88
       5. ATmega8
       6. ATmega 644P-1284P
       7. ATmega 644/1284 noP
       8. ATmega 16/32
       9 ATmega 1280/2560
  • Capitolo 10
    La programmazione dei microcontrollori della famiglia ATtiny.
       1. Programmazione ISP mediante ARDUINO UNO e Duemilanove
       2. Programmazione ISP mediante ARDUINO MEGA 2560 (o ADK)
       3. Programmazione BitBang con Arduino Duemilanove
       4. Piedinatura delle MCU ATtiny e descrizione dei segnali principali
  • Capitolo 11
    La programmazione seriale degli ATmega.
       1. Programmazione seriale mediante Convertitore USB-Seriale
       2. Programmazione seriale mediante board Arduino UNO e Duemilanove
       3. I problemi della programmazione seriale dell’ATmega 1284
  • Capitolo 12
    Progettare un circuito stand-alone basato su un micro ATMEL.
       1. Circuito basato su ATtiny 25
       2. Circuito basato su ATtiny 84
       3. Circuito basato su ATtiny 328P-PU
       4. Circuito basato su ATmega 1284P
  • Capitolo 13
    Sezione DOWNLOAD e link.
  • Capitolo 14
    Troubleshooting: messaggi di errore e soluzioni.
  • Capitolo 1
    Introduzione.
  • Capitolo 2
    Le famiglie di microcontrollori ATMEL e principali caratteristiche.
  • Capitolo 3
    Arduino UNO: caratteristiche tecniche e metodo di programmazione.
  • Capitolo 4
    La scheda ISP & Serial Programmer.
  • Capitolo 5
    L’hardware necessario per la programmazione.
       1. Configurazione per tecnica ISP
       2. Configurazione per tecnica BitBang
       3. Configurazione per tecnica Seriale
  • Capitolo 6
    Caricare il bootloader su un micro di una board Arduino, mediante tecnica ISP.
  • Capitolo 7
    Caricare il bootloader su un micro di una board Arduino,, mediante tecnica BitBang.
  • Capitolo 8
    Le tecniche per la programmazione diretta dell’ATmega 328P-PU.
       1. Teoria delle “board virtuali” e uso del programma FuseCalc
       2. Creazione del file boards.txt con le “board virtuali”
       3. La programmazione del micro ATmega328P
       4. Piedinatura delle MCU xx8 e descrizione dei segnali principali
  • Capitolo 9
    La programmazione degli altri microcontrollori della famiglia ATmega.
       1. Problematiche del compilatore avr.gcc-4.3.2.exe
       2. Aggiornamento della TOOLCHAIN ATMEL
       3. ATmega328 noP
       4. ATmega168 e 88
       5. ATmega8
       6. ATmega 644P-1284P
       7. ATmega 644/1284 noP
       8. ATmega 16/32
       9 ATmega 1280/2560
  • Capitolo 10
    La programmazione dei microcontrollori della famiglia ATtiny.
       1. Programmazione ISP mediante ARDUINO UNO e Duemilanove
       2. Programmazione ISP mediante ARDUINO MEGA 2560 (o ADK)
       3. Programmazione BitBang con Arduino Duemilanove
       4. Piedinatura delle MCU ATtiny e descrizione dei segnali principali
  • Capitolo 11
    La programmazione seriale degli ATmega.
       1. Programmazione seriale mediante Convertitore USB-Seriale
       2. Programmazione seriale mediante board Arduino UNO e Duemilanove
       3. I problemi della programmazione seriale dell’ATmega 1284
  • Capitolo 12
    Progettare un circuito stand-alone basato su un micro ATMEL.
       1. Circuito basato su ATtiny 25
       2. Circuito basato su ATtiny 84
       3. Circuito basato su ATtiny 328P-PU
       4. Circuito basato su ATmega 1284P
  • Capitolo 13
    Sezione DOWNLOAD e link.
  • Capitolo 14
    Troubleshooting: messaggi di errore e soluzioni.

Clicca qui per leggere l’introduzione e il sommario