N. 34 – Novembre 1998

6,00

Svuota

Sommario

  • Decoder per radiocomandi con PC
    Visualizza sullo schermo del PC l’impostazione dei bit di codifica dei trasmettitori standard basati su MM53200 ed MC1450xx a 433,92 MHz; il circuito dispone anche di un’uscita a relè.
  • Analizzatore video per banconote
    Per sapere se un “pezzo” da centomila è autentico o contraffatto l’occhio talvolta non basta. Non tutti però sanno che nell’inchiostro con cui vengono stampati i soldi vi è una banda sensibile all’infrarosso rilevabile esclusivamente con un apposito visore.
  • Chiave elettronica con EEPROM
    Permette solo a chi è in possesso di un jack codificato di attivare elettroserrature ed altri carichi di varia natura; l’esclusività del comando è assicurata da un codice in EEPROM e da una circuitazione del tutto particolare basata su un microcontrollore.
  • Un oscilloscopio tascabile
    L’innovativo strumento palmare con display LCD, indispensabile per le misure all’esterno, finalmente ad un prezzo accessibile.
  • Amplificatore BF 300 Watt
    Finale di grande potenza che garantisce una buona qualità sonora grazie all’impiego di finali Toshiba a larga banda. Di particolare rilievo l’adozione di un driver ibrido che provvede a pilotare direttamente lo stadio d’uscita ed a gestirne la polarizzazione.
  • Corso di programmazione per Scenix
    Sono i più veloci micro ad 8 bit al mondo, sono compatibili con i PIC e quindi possono sfruttare una vasta e completa libreria di programmi già collaudati; impariamo dunque a programmarli e a sfruttarne tutte le potenzialità. Seconda puntata.
  • Localizzatore GSM/GPS con memoria
    Consente di localizzare a distanza, in tempo reale, la posizione di qualsiasi veicolo. Composto da un’unita remota e da una stazione base, consente anche di memorizzare il percorso effettuato dal veicolo e di inviarlo, in qualsiasi momento, alla stazione base.
  • Tombola elettronica
    Versione “anni 2000” del popolare gioco natalizio: è in pratica un sorteggiatore per i numeri da 1 a 90; facile da usare, può essere collegato ad un tabellone luminoso per vedere i numeri già estratti.
  • Controllo luci intelligente
    Centralina elettronica in grado di accendere una o più lampade progressivamente, tramite un radiocomando codificato o a seguito dell’eccitazione di un ingresso collegabile ad un antifurto; completo di crepuscolare per abilitare il sistema solo quando serve.
Per il download degli articoli è necessario essere registrati al sito.
Clicca qui per accedere o per registrarti