N. 65 – Dic. 2001/Gen. 2002

6,00

Svuota

Sommario

  • Preamplificatore per chitarra
    Eleva il livello del segnale del pick-up e consente la regolazione delle tonalità alte, medie e basse; può pilotare due amplificatori distinti o un ampli e una cuffia. La presenza di uno stadio mixer all’ingresso consente di utilizzarlo per preamplificare due chitarre insieme: l’ideale per chi sta formando suo primo complesso.
  • Commutatore audio/video a 4 ingressi
    Permette di inviare ad un qualsiasi televisore o videoregistaratore il segnale video e i segnali audio stereo provenienti da uno dei quattro dispositivi collegati agli appositi ingressi. Grazie alla possibilità di funzionare in modalità automatica, trova impiego anche nel campo della sicurezza effettuando una scansione ciclica configurabile a piacere.
  • Serratura elettronica con badge
    Attiva un relè quando nel lettore viene passata una tessera magnetica preventivamente memorizzata. Il contatto può essere utilizzato per comandare qualsiasi carico elettrico, e, a seconda dell’impostazione definita dall’utente, lavora in modalità monostabile o bistabile.
  • Microspia a 868 MHz
    Semplice sistema via radio composto da un minitrasmettitore audio e dal relativo ricevitore per ascoltare a distanza quel che avviene in qualsiasi ambiente. Lavora nella nuova banda UHF degli 868 MHz e consente una portata compresa tra 50 e 200 metri. Utilizza dei comuni moduli Aurel solitamente usati nei controlli a distanza.
  • Elettrostimolatore neuromuscolare
    Moderno e versatile dispositivo ideale per soddisfare le esigenze di atleti, professionisti della riabilitazione e fisioterapisti; particolarmente indicato anche per chi vuole curare il proprio aspetto. Prevede diversi programmi per sviluppo muscolare, il dimagrimento mirato, la tonificazione, la preparazione atletica e la cura. (Seconda parte).
  • Telephone Call Logger
    Quel che serve per memorizzare la durata, l’ora, il giorno nonché il numero chiamato di tutte le telefonate uscenti dal telefono di casa o dell’ufficio. Un apparato che consente di verificare le bollette del gestore ma che può essere utilizzato anche come deterrente nei confronti di chi fa un uso troppo spregiudicato del telefono. I dati possono essere facilmente trasferiti su un PC ed elaborati dallo stesso. Prima puntata.
  • Corso di programmazione Atmel AVR
    Scopo di questo Corso è quello di presentare i microcontrollori Flash della famiglia ATMEL AVR. Utilizzando una semplice demoboard completa di programmatore in-circuit, impareremo ad utilizzare periferiche come display a 7 segmenti, pulsanti, linee seriali, buzzer e display LCD. I listati dimostrativi che andremo via via ad illustrare saranno redatti dapprima nel classico linguaggio Assembler e poi nel più semplice ed intuitivo Basic. Sesta puntata.
Per il download degli articoli è necessario essere registrati al sito.
Clicca qui per accedere o per registrarti