N. 66 – Febbraio 2002

6,00

Svuota

Sommario

  • Localizzatore a 868 MHz
    Per localizzare con una microtrasmittente UHF la posizione di una persona, di una vettura, di un animale o di un aeromodello. Sistema tanto economico quanto efficace che sfrutta la nuova frequenza di 868 MHz poco disturbata e perciò particolarmente indicata per questa applicazione. Come ricevitore abbiamo utilizzato l’RX per microspie da abbinare, eventualmente, ad un’antenna direttiva.
  • Chiave DTMF monocanale
    Sempre d’attualità, questo dispositivo permette di controllare un carico elettrico mediante i normali toni DTMF. Funziona via filo, con apparati radio VHF/UHF, CB, ed anche con i telefoni cellulari.
  • Teleallarme con cellulare
    Sistema di allarme a distanza mediante SMS che utilizza un cellulare Siemens e l’interfaccia descritta nell’articolo. Quando l’ingresso di allarme viene attivato, il dispositivo invia un SMS con un testo prememorizzato al vostro telefonino. Ideale da abbinare a qualsiasi impianto antifurto da casa o da macchina. Funziona con tutti i cellulari Siemens delle serie 35.
  • Telecontrollo con cellulare
    Per attivare a distanza con una semplice telefonata (fatta indifferentemente con un telefono fisso o con un cellulare) due relè che a loro volta possono accendere o spegnere qualsiasi apparecchiatura elettrica. Anche in questo caso il circuito funziona con tutti i cellulari Siemens delle serie 35.
  • Barriera ad infrarossi
    Rileva il passaggio di persone, veicoli o qualsiasi altro oggetto che attraversi il raggio IR generato da due appositi led e diretto al fotodiodo ricevitore. Ideale per sorvegliare accessi riservati, è utile anche per attivare cancelli e tornelli elettrici o sbarre all’ingresso di autorimesse e parcheggi.
  • Equalizzatore stereo a comando digitale
    Permette di linearizzare la curva di risposta in frequenza di qualsiasi impianto di riproduzione sonora, dal semplice hi-fi domestico all’amplificazione di una sala da ballo. Dispone di dieci regolazioni che intervengono su altrettante bande.
  • Telephone Call Logger
    Quel che serve per memorizzare la durata, l’ora, il giorno nonché il numero chiamato di tutte le telefonate uscenti dal telefono di casa o dell’ufficio. Un apparato che consente di verificare le bollette del gestore ma che può essere utilizzato anche come deterrente nei confronti di chi fa un uso troppo spregiudicato del telefono. I dati possono essere facilmente trasferiti su un PC ed elaborati dallo stesso. Seconda puntata.
  • Corso di programmazione Atmel AVR
    Scopo di questo Corso è quello di presentare i microcontrollori Flash della famiglia ATMEL AVR. Utilizzando una semplice demoboard completa di programmatore in-circuit, impareremo ad utilizzare periferiche come display a 7 segmenti, pulsanti, linee seriali, buzzer e display LCD. I listati dimostrativi che andremo via via ad illustrare saranno redatti dapprima nel classico linguaggio Assembler e poi nel più semplice ed intuitivo Basic. Sesta puntata.
Per il download degli articoli è necessario essere registrati al sito.
Clicca qui per accedere o per registrarti