N. 91 – Settembre 2004

6,00

Svuota

Buoni propositi
Settembre, si sa, è il mese dei buoni propositi. Chi di noi, tornando a casa dal mare, “scottato” oltre che dal solleone anche dall’inglesina con la quale non siamo riusciti a scambiare una frase, non si è ripromesso di iscriversi ad un Corso d’inglese? E quanti, dopo una pessima figura dovuta ad un fisico non proprio “bestiale”, non hanno giurato che al ritorno si sarebbero iscritti alla più vicina palestra? Alzi la mano, poi, chi non ha pensato, dopo aver schiacciato i piedi a decine di ragazze, di iscriversi ad un Corso di ballo. Per questa voglia di ricominciare tutto daccapo, di riscoprire passioni sopite da anni, di andare alla ricerca di nuovi interessi, ad agosto e settembre è praticamente impossibile entrare nelle edicole senza il rischio di inciampare in una Collezione di tazze cinesi o di vederci crollare addosso uno scaffale con i Corsi più disparati, da quello per diventare provetti giardinieri a quello che ci svela i misteri dell’universo. Sempre che la sfortuna non ci perseguiti, e che su quello scaffale non ci sia la raccolta “Coltelli tradizionali e da lavoro” con allegato il famigerato ronchetto valtellinese. Anche se relegati negli angoli più nascosti, da alcuni anni hanno fatto la loro comparsa numerosi Corsi di Elettronica con i componenti per realizzare una bellissima radio d’epoca o un utilissimo oscilloscopio. Quasi sempre tutto questo fervore, questa voglia di fare, sparisce con le prime piogge autunnali: i facili entusiasmi hanno vita breve. Quanti hanno veramente voglia di imparare e di approfondire le proprie conoscenze non hanno certo bisogno dell’estate: Elettronica In esce tutto l’anno con progetti, articoli teorici e Corsi adatti sia ai principianti che alle persone più esperte. Se c’è gradualità e costanza la passione per l’elettronica, e più in generale la curiosità per la tecnologia, può rimanere viva per sempre. Per quanto ci riguarda, l’estate, più che la stagione dei buoni propositi, rappresenta l’occasione per cercare di capire a cosa realmente è interessato chi legge Elettronica In, quali sono gli argomenti che la rivista dovrebbe trattare, quali le novità da proporre. In queste settimane abbiamo selezionato, anche sulla base delle richieste pervenute, una serie di argomenti che la rivista non ha mai affrontato o che in passato sono stati solo sfiorati e che, numero dopo numero, vogliamo portare all’attenzione dei nostri lettori. Iniziamo questo mese occupandoci del protocollo DMX512 di cui poco si sa ma che, da molti anni, rappresenta uno standard negli impianti per il controllo luci.
Buona lettura

 

Arsenio Spadoni

 

Sommario

  • Costruiamo due lampeggiatori
    Volete farvi notare sempre e ovunque? Ebbene, vi proponiamo la realizzazione di due segnalatori luminosi, funzionanti entrambi in bassa tensione, il primo dotato di una lampadina alogena per faretti ed il secondo munito di LED bianchi ad alta efficienza…
  • Stazione meteo in diretta su Internet
    Utilizza tre sensori per rilevare le condizioni atmosferiche (vento, pioggia e temperatura) ed un modulo webserver SitePlayer che consente la consultazione attraverso un comune browser Internet dei dati meteorologici acquisiti dalla centralina. Possibilità di controllare da remoto tre relè per attivare altrettante uscite.
  • Timer a 6 canali indipendenti
    Timer professionale con orologio interno munito di batteria al litio con autonomia minima di 10 anni e sei uscite a relè indipendenti programmabili in tre diverse modalità: giornaliera, settimanale o mensile.
  • Termometro a 4 cifre da -55° A +125°C
    Un preciso ed utile termometro con visualizzazione a display rossi a 4 cifre, in grado di misurare una o più temperature in un range che va da -55° a + 125 °C con definizione di 0,5°C su tutta la scala ed una precisione di +/- 0,5°C da -10° a +85°C.
  • Interfaccia USB per PC: il software
    In questa seconda puntata dedicata all’interfaccia USB per PC descriviamo il programma di gestione della scheda nonchè le caratteristiche della DLL da utilizzare per realizzare programmi personalizzati. Presentiamo anche alcuni esempi pratici realizzati in Delphi, Visual Basic e C++ Builder.
  • DMX512: protocollo e applicazioni
    Teoria e pratica del protocollo DMX512 utilizzato negli impianti di illuminazione per controllare sia la luminosità delle lampade che i movimenti dei sistemi più sofisticati, dagli scanner ai dispositivi a testa mobile, dai laser alle macchine per il fumo.
  • Chiamate GSM con il telefono di casa
    Collegato al telefono di casa effettua automaticamente una connessione GSM tutte le volte che componiamo il numero di un telefonino. In questo modo possiamo limitare il costo della bolletta in quanto una chiamata cellulare-cellulare costa quasi la metà rispetto ad una chiamata fisso-cellulare.
  • Registratore/riproduttore digitale da 8 minuti
    Consente di registrare e riprodurre,in digitale, un messaggio della durata massima di 8 minuti. Tutte le funzioni (REC, PLAY, STOP) fanno capo a tre pulsanti montati sulla piastra; possibilità di pilotare il circuito dall’esterno mediante un apposito connettore a strip.
Per il download degli articoli è necessario essere registrati al sito.
Clicca qui per accedere o per registrarti