N. 132 -Novembre 2008

6,00

Svuota

Un po’ d’aria fresca
Come accade ogni tanto in tutte le case, quando si imbiancano le pareti o si cambiano i mobili e le tende, anche per le riviste arriva prima o poi il momento di fare un po’ di pulizia e cambiare qualcosa al proprio interno. Come sicuramente vi sarete accorti sfogliando questo numero, anche noi siamo stati impegnati negli ultimi mesi in un lavoro di ammodernamento della testata allo scopo di offrire un prodotto ancora più completo, più accattivante ed allo stesso tempo sempre più interessante sotto il profilo tecnologico. I risultati di questo lavoro sono sotto gli occhi di tutti a partire da questo numero. Gli interventi hanno interessato sia la veste grafica che i contenuti; per quanto riguarda il layout, abbiamo cercato di migliorare la leggibilità dei testi e di aumentare il grado di integrazione di immagini e disegni. Sicuramente la grafica appare ora “più fresca” e più in linea con le attuali tendenze. Per ciò che concerne i contenuti, abbiamo affiancato ai tradizionali progetti una serie di rubriche con notizie, informazioni e curiosità di carattere scientifico e tecnologico, non trascurando il tema delle energie alternative, strettamente legato al mondo dell’elettronica. Abbiamo anche aumentato le pagine dedicate ai contatti coi lettori – hobbysti, studenti, tecnici – nella speranza di soddisfare al meglio le vostre richieste. Un’altra rubrica è dedicata agli eventi più importanti del mese (fiere, forum, convegni) nonché alla segnalazione di concorsi ed avvenimenti che possono interessare tanto i professionisti quanto gli hobbysti. Abbiamo inoltre previsto la pubblicazione, su ciascun fascicolo, di almeno un articolo dedicato agli aspetti più interessanti della moderna tecnologia. Il mese scorso ci siamo occupati delle innovative applicazioni delle reti GSM, questo mese parliamo delle tecnologie applicate al mondo della produzione di energia. Tutti questi nuovi contenuti non sono andati a discapito dei progetti pratici per il semplice fatto che – con un notevole impegno finanziario ed organizzativo- abbiamo aumentato il numero delle pagine da 96 a 112 (e oltre, come in questo numero, dove le pagine sono ben 128). Per quanto riguarda i progetti pratici, la linea editoriale non cambia, con un equilibrato mix tra semplici circuiti dedicati ai lettori alle prime armi e progetti molto più impegnativi per gli esperti, progetti, questi ultimi, innovativi e sicuramente all’avanguardia sia per gli argomenti trattati che per le tecnologie coinvolte. Progetti come il piccolissimo localizzatore satellitare visibile in copertina, che utilizza un modulo GSM quadriband di ultima generazione, oltre a nuovi chip (MEMS, micro e altro). Ci auguriamo che il nostro sforzo renda la lettura della rivista sempre più piacevole e interessante.
Buona lettura.


Arsenio Spadoni

 

 

Sommario

  • Decora il tuo albero con una stella speciale
    Originale gioco di luci adatto sia come decorazione natalizia , sia per attirare l’attenzione; niente programmi o microprocessori: solo un microfono ed un semplice circuito che, più forte è la musica o il parlato, più intensamente fa lampeggiare i led.
  • Diamo un taglio alla bolletta
    Spegne automaticamente e completamente gli apparecchi lasciati in standby, in modo da evitare quel consumo subdolo che, sebbene ci sembri ininfluente, talvolta è responsabile di bollette piuttosto salate.
  • Irrigatore da giardino con Cubloc
    Centralina di controllo per gestire l’irrigazione domestica a zone basata su mini PLC con moduli Cubloc. Tramite uscite a relé, permette di attivare a tempo e secondo programmi giornalieri distinti, un massimo di quattro elettrovalvole.
  • Energia, il giusto mix
    Le fonti energetiche tradizionali, quelle rinnovabili e quelle del futuro. Una scelta difficile alla ricerca del giusto mix per uno sviluppo sostenibile.
  • Localizzatore GPS/GSM miniatura
    Memorizza e trasmette, a seconda della modalità impostata tra quelle possibili, i dati sulla propria posizione, via SMS, e-mail o URL; alimentato a batteria, può economizzare al massimo l’energia spegnendo il ricevitore GPS quando non occorre. Prima puntata.
  • Dai voce ai tuoi progetti
    Due moduli per sintesi vocale realizzati con microcontrollori Microchip: in questo articolo descriviamo il circuito più performante nonché la demoboard per la programmazione. Seconda puntata.
  • Centralina 8 canali per luci al neon: il software
    Permette di variare la luminosità di otto lampade al neon mediante altrettanti dimmer controllati con una tensione continua. Attivazione manuale o mediante computer. Ultima puntata.
  • Timer digitale a 12 Volt
    Temporizzatore settimanale con uscita a relé, pulsantiera e display LCD per l’impostazione delle funzioni; ideale per comandare dispositivi funzionanti a batterie o con pannelli solari, a 12 volt, dispone di un ingresso che permette di forzare lo stato del relé al verificarsi di un evento esterno, utile, ad esempio, per disattivare irrigatori elettrici quando piove o c’è pieno sole.
Per il download dei contenuti è necessario essere registrati al sito.
Clicca qui per accedere o per registrarti
Per il download degli articoli è necessario essere registrati al sito.
Clicca qui per accedere o per registrarti