N. 6 – Febbraio 1996

6,00

Svuota

Sommario

  • Trasmettitore radio per contatti
    Da utilizzare con la centralina antifurto via radio presentata a novembre o con l’antifurto per piccoli ambienti di dicembre.
  • Finale audio 350 Watt
    L’amplificatore di grande potenza che stavate aspettando. Ideale per sonorizzare discoteche, grandi sale da ballo o per realizzare diffusori amplificati per concerti. Due esemplari connessi a ponte permettono di ottenere potenze di circa 700-800 watt rms. Il circuito utilizza nella sezione di potenza tre coppie di mosfet collegate in parallelo. Nonostante l’elevata potenza di uscita l’amplificatore risulta facilmente realizzabile da chiunque. Nell’articolo viene anche descritto il circuito di alimentazione dalla rete luce.
  • Apricancello automatico
    Consente di aprire automaticamente il cancello elettrico ogni qualvolta, in auto, ci avviciniamo a casa. Composto da due unità: una mobile, da installare in auto, ed una fissa, da abbinare alla centralina di comando del cancello.
  • Corso di programmazione per ST6
    Per apprendere la logica di funzionamento e le tecniche di programmazione dei nuovi micro della famiglia ST626X. Sesta puntata.
  • Convertitore RS232/422
    Come trasmettere a notevole distanza dati digitali seriali via cavo senza perdere la benché minima informazione. Il circuito converte i dati dallo standard RS232 a quello RS422.
  • Barriera Laser
    Un sottile fascio di luce laser per creare un’invisibile barriera protettiva lungo il perimetro di una casa, di un campo, di un recinto o di un macchinario pericoloso. Grazie alla limitata divergenza del fascio, il sistema ha una portata di alcune centinaia di metri.
  • Corso di elettronica di base
    Dedicato ai lettori alle prime armi, questo corso privilegia l’aspetto pratico a quello teorico. Sesta puntata.
  • I generatori elettrochimici
    Sappiamo veramente tutto sulle batterie? Dalla pila di Volta alle nuove Nichel-Hydride: una breve panoramica sugli accumulatori di energia più diffusi.
  • Baby radio control
    Per vegliare a distanza sul sonno dei nostri bambini ma anche per controllare qualsiasi altro ambiente. Il sistema opera via radio col trasmettitore che viene attivato dai rumori ambientali. Portata di circa 100 metri, alimentazione a rete.
Per il download degli articoli è necessario essere registrati al sito.
Clicca qui per accedere o per registrarti