[ #ArduinoD18 ] Luca Perencin spiega cos’è Arduino, la scheda che ha cambiato il mondo


 

Arduino Day quest’anno sarà il 12 Maggio, e presso la sede di Futura AcademyElettronica In e Futura Elettronica festeggeremo l’evento con tutti i Maker.

Nell’aula corsi di futura.academy verranno tenuti dei talk curati dai nostri collaboratori, sarà inoltre allestita un’area espositiva dove chiunque potrà mostrare i propri lavori e le proprie competenze.

 

Luca Perencin

Luca Perencin è uno dei nostri tutor e il 12 Maggio terrà una presentazione per spiegare a tutti cos’è Arduino
Ecco la sua introduzione allo speech:

Arduino, la scheda che ha cambiato il mondo.
La nascita di Arduino, nel 2005, ha segnato una svolta nel mondo della microelettronica; quella piccola scheda, senza particolari componenti a bordo, ma con una grande filosofia alle spalle, nascondeva in se una piccola rivoluzione che avrebbe cambiato il mondo del making e dell’innovazione per sempre.
Scopriamo insieme come è stato possibile, e quali sono le novità per il futuro.

Per chi non lo conoscesse o non ha mai partecipato alle sue lezioni in Futura Academy, riportiamo la sua bio:

47 anni, libero Professionista, formatore, esperto in fabbricazione digitale e Internet delle cose; Presidente dell’associazione GULLP e del VOLANDIA Lab.
Nel 2011 fonda l’associazione GULLP (Gruppo Utenti Linux Lonate Pozzolo) di cui è Presidente, associazione dedita alla diffusione e alla promozione del Software Libero, in ambito sociale e collettivo. Nello stesso anno nasce NoLABS, una società di consulenza che opera, grazie ad una rete di collaboratori, in tutti gli ambiti dell’IT.
Negli anni cresce e sviluppa l’interesse per l’internet delle cose, il mondo UAV/Droni e la stampa 3D. A dicembre 2014 apre, in collaborazione tra GULLP e Volandia, il più grande museo europeo del volo, una area droni con annesso laboratorio di sperimentazione. Attualmente collabora con l’Università LIUC per progetti di formazione lavoro, con Futura Elettronica per la formazione in ambito stampa 3D per tutti i livelli, oltre a portare avanti iniziative didattiche presso Scuole, Associazioni e altri enti.
Luca è molto attivo sui social e chi lo volesse seguire può farlo utilizzado questi canali:
[Twitter: No_CQRT] https://twitter.com/No_CQRT
[Facebook: Luca Perencin] https://www.facebook.com/luca.perencin
[Linkedin: Luca Perencin] https://www.linkedin.com/in/lucaperencin
[Instagram: No_CQRT] http://instagram.com/no_cqrt
 
Tra i tanti canali da lui gestiti vi consigliamo di dare uno sguardo (e anche di iscrivervi) al suo canale YouTube, dove potete trovare  tutorial legati al mondo Arduino, stampa 3D e molto altro.
 
 

Per seguire la presentazione di Luca è necessario registrarsi all’evento utilizzando questo Form (affrettati, i posti sono limitati). La partecipazione è gratuita.

L’agenda completa verrà pubblicata nei prossimi giorni.

 

Call for Makers

Se sei un makers e hai realizzato un progetto che vorresti esporre nell’area espositiva compila questo Form. Se vorrai potrai anche tenere un intervento di 10 minuti per presentare il tuo progetto a tutta la community.

 

 

 

Per rimanere aggiornato sull’evento e su tutte le presentazioni, segui il nostro blog. Inoltre, non dimenticare di diffondere la parola sui social media usando l’hashtag #ArduinoD18!

Ci vediamo il 12 Maggio in Futura.Academy

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *